LINGUA CINESE 1 MOD.1 [LT006I] > Obiettivi, contenuti e testi di riferimento

LINGUA CINESE 1 [MOD.1] : conseguimento livello di competenza linguistica A1 del CEFR.

OBIETTIVI:

  1. Applicare le proprie abilità e capacità linguistiche nel contesto di semplici situazioni comunicative, nonché nella lettura e interpretazione di facili testi, così da farne uno strumento chiave per acquisire nel tempo una solida conoscenza della cultura e della società cinesi;
  2. conseguimento di un livello di competenza linguistica equivalente al livello A1 del CEFR (Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue).

 

CONTENUTI:

  1. Conoscere i suoni della lingua cinese moderna standard e la loro composizione in sillabe.
  2. Conoscere lo Hanyu pinyin, sistema di trascrizione in lettere latine della pronunzia della lingua cinese moderna standard.
  3. Conoscere le frasi chiave necessarie per interagire nei contesti comunicativi più elementari.
  4. Conoscere i principi che regolano l’ordine di successione dei tratti dei caratteri cinesi e i più comuni pianpang, loro componenti fondamentali.
  5. Conoscere gli aspetti di base della della grammatica cinese moderna relativamente ai gruppi nominali, alla struttura fondamentale della frase, ai gruppi preposizionali, ai diversi tipi di frasi e ai gruppi verbali.
  6. Conoscere i principi su cui si basa l’ordinamento dei caratteri cinesi nei principali dizionari cinesi bilingue.
  7. Conoscere un lessico di circa 350 parole e 300 caratteri (competenza attiva).
  8. Saper articolare correttamente i suoni della lingua cinese moderna standard.
  9. Saper utilizzare correttamente lo Hanyu pinyin.
  10. Saper utilizzare correttamente frasi chiave necessarie per interagire nei contesti comunicativi più elementari.
  11. Essere in grado di scrivere correttamente i caratteri.
  12. Saper utilizzare correttamente quanto appreso sugli aspetti grammaticali di base ai fini della comprensione di testi scritti.
  13. Essere in grado di utilizzare un dizionario cinese bilingue.
  14. Saper utilizzare per iscritto un lessico di circa 350 parole e 300 caratteri. 
  15. Saper utilizzare gli strumenti resi disponibili on line per valutare il proprio livello di conoscenze, abilità e competenze linguistiche.
  16. Saper comunicare le specificità dell’analisi linguistica, utilizzando una terminologia appropriata.
  17. Saper mettere in relazione i diversi contesti di studio e applicare le proprie conoscenze, abilità e capacità per una crescita personale e professionale.

 

TESTI DI RIFERIMENTO:

  1. Abbiati M., Grammatica di cinese moderno, Cafoscarina, Venezia 1998 e succ.;
  2. Abbiati M., Materiali ed esercizi per l'apprendimento della grammatica cinese moderna, Cafoscarina, Venezia 2010.;
  3. Abbiati M. e Zhang Ruoying, Dialogare in cinese: corso di lingua colloquiale, vol. 1, Cafoscarina, Venezia 2010 e succ.;
  4. Abbiati M. e Chen Liansheng, Caratteri cinesi, Cafoscarina, Venezia 2001 e succ.

Dizionari consigliati:

  1. Zhao Xiuying, Il dizionario di Cinese. Dizionario Cinese-Italiano, Italiano-Cinese, Zanichelli, Bologna, 2013;
  2. Dizionario cinese-italiano italiano-cinese, Hoepli, Milano, 2007;
  3. Casacchia G. e Bai Y., Dizionario Cinese-Italiano, Cafoscarina, Venezia, 2013;
  4. Wenlin Software for Learning Chinese, 4.2.2 (per Windows e Mac), acquistabile sul sito www.wenlin.com;
  5. Pleco Software (per iPhone/iPad e Android), scaricabile gratuitamente dal sito www.pleco.com.



Write a comment

Comments: 0